Fumetti Digitali Marvel: verranno tradotti in altre lingue



La Marvel Comics ha comunicato di aver stretto un accordo con la società Iverse International allo scopo di attuare la traduzione e la distribuzione dei suoi fumetti digitali nei paesi non di madrelingua inglese. L’operazione dovrebbe entrare a regime verso la fine dell’anno in corso.
In particolare Peter Philipps, in forza al Marvel Digital Media Group ha detto: “L’accordo con Iverse ci consente di far arrivare la grande storia della Marvel ad un pubblico nuovo che vuole conoscere meglio i Vendicatori, L’Uomo Ragno e Wolverine nella propria lingua madre.” Un’opinione che, ovviamente condivide anche il CEO di Iverse, Michael Murphey, che parla di un “vero onore” per quel che concerne l’alleanza con la Marvel, e per “portare i loro spettacolari contenuti in giro per il mondo su quante più piattaforme possibili”.
Certo una notizia del genere porta a formulare spontaneamente la domanda se i fumetti digitali Marvel saranno tradotti anche in italiano (e se sì su quale piattaforma diverranno fruibili). Al momento però notizie in questo senso non ce ne sono.