Hulk The Avengers: il futuro cinematografico del vendicatore verde!



Il kolossal Marvel The Avengers si sta giocando in questi giorni le sue chance di diventare il film dell’anno e possiamo già definirlo qualcosa di straordinario per tutti gli amanti del cinema fantastico e d’azione. Tra i protagonisti di questa pellicola troviamo Mark Ruffalo, attore che, tra molte incertezze, ha ereditato il difficile ruolo del dottor Bruce Banner, ossia l’Incredibile Hulk. Ruolo non facile, appunto, ma capace di donare un particolare posto d’onore nel vasto mondo delle produzioni cinematografiche e “fumettistiche”.

E così mentre The Avengers continua ad incassare fiumi di denaro, il riscontro di pubblico particolarmente favorevole ottenuto dal personaggio sembra aver convinto gli studios a mettere in cantiere un reboot per la saga Hulk, che dovrebbe quindi tornare nelle sale con un’avventura tutta sia, probabilmente nel 2015.

Del resto Hulk, dal punto di vista cinematografico non è mai stato particolarmente fortunato. Il primo film, di quasi 10 anni fa, diretto da Ang Lee, vedeva Eric Bana come protagonista. Due nomi importanti che però non furono in grado di creare un prodotto capace di appassionare il pubblico. Qualche anno dopo, anche sulla scia del progetto The Avengers, la Marvel chiamò Louis Leterrier ed Edward Norton per un primo reboot dal titolo L’Incredibile Hulk. Un lavoro migliore rispetto a quello fatto da Ang Lee, senza dubbio, se non fosse che subito dopo è toccato sostituire nuovamente il volto di Bruce Banner, che è diventato quello di Mark Ruffalo, decisamente abile nel fare “suo” il personaggio e probabilmente diventando la sua incarnazione definitiva (almeno per il decennio in corso).

Insomma è del tutto probabile che il gigante verde creato da Stan Lee e Jack Kirby abbia trovato una sua nuova strada verso un franchise solitario, non dimenticando che in un paio d’anni sono previsti film come Iron Man 3, Thor 2 e Captain America 2.