Metropolis Osamu Tezuka: nuovo manga in arrivo



Il manga che ha ispirato l’omonimo film di non molti anni fa Metropolis, racconta di una città in cui a regnare da sovrana è la tecnologia. Il fumetto in uscita questo giugno parla di un mondo il quale rischia di essere conquistato dal capo dell’ organizzazione criminale ‘Red Party’ il perfido Duke Red e la storia inizia proprio da qui. Il suo intento è quello di usare le macchine solari per gettare il mondo nel caos.

Duke Red pianifica la conquista del mondo mediante l’aumento delle macchie solari, provocando così caos e disperazione negli esseri viventi. Il professor Lawton mentre era intento nei suoi esperimenti sulle cellule artificiali, si rende conto che il progressivo aumento delle macchie solari ha risvegliato le cellule. Duke Red minaccia il professore per fargli creare Micchi, una creazione artificiale che servirà alla Red Party per i suoi scopi.

Il capolavoro di Tezuka per eccellenza, che tiene a sottolineare i rischi  dello sviluppo tecnologico, in particolare della ricerca scientifica torna nelle edicole a giugno. Il manga conta 168 avvincenti pagine, attraverso le quali vivere un’avventura unica nel suo genere, che poterà all’eterna lotta tra bene e mal, ma da un punto di vista molto diverso stavolta rispetto ai consueti duelli dei fumetti. Il costo del manga è di 6,50 euro.

Tezuka ha pubblicato il suo manga nel lontanissimo 1949, ma a tutt’oggi è uno dei cult per i patiti del genere e per i vari fumettisti, che hanno da sempre associato il nome del manga a quello di Tezuka, assurto a maestro del fumetto giapponese a distanza di oltre 60 anni.