Le origini del fumetto giapponese a Milano per il Manga Festival 2013

Andiamo ora a presentare ai nostri lettori alcune informazioni sugli eventi che si terranno a WOW Spazio Fumetto dedicati al Milano Manga Festival, ma entriamo subito nei dettagli.

 

 

Inizia oggi il ciclo di incontri dedicati ai 200 anni di storia del Manga, intitolato ” L’evoluzione del fumetto giapponese in pillole”, questo è il secondo appuntamento, fissato in calendario, oggi, mercoledì 24 aprile 2013 alle ore 18:30. Con Le Origini del Manga, si vuole approfondire il discorso sul fumetto giapponese di inizio Novecento, cioè proprio quando comincia a muovere i primi passi tra satira e produzione di propaganda, con riferimenti ai settori affini del cinema e del kamishibai (forma di narrazione molto in voga tra gli anni Venti e Cinquanta).

Partecipano all’evento: Giampiero Ragnelli – critico cinematografico esperto di cinema asiatico; Matteo Rizzi – esperto di tecniche manga e animazione giapponese; Pino Zema – esperto e narratore di kamishibai

La mostra milanese ripercorre o primi 200 anni di questo genere artistico, arrivando fino ai giorni nostri. Per la prima volta le piu’ importanti case editrici giapponesi si sono unite per presentare a Milano oltre 400 tavole di altrettante opera Manga, creando cosi’ la più grande mostra antologica mai realizzata fino a oggi. L’esposizione prevede un percorso cronologico suddiviso in sei tappe – il DNA del Manga, dall’adulto al bambino, il Dio del Manga (Tezuka Osamu), l’eta’ delle riviste, lo sviluppo del Manga, il Media Mix – che illustreranno l’evoluzione del genere nel tempo. Per evidenziare le molteplici connessioni fra la cultura e la vita sociale di cui il Manga ha Saputo essere spesso un degno interprete, la mostra è corredata da una serie di approfondimenti speciali. In cinque aree tematiche si racconta il rapporto tra il Manga e l’alimentazione, il Manga e l’educazione, il Manga e la medicina, il Manga e la musica e il Manga e la moda. La mostra propone un approccio artistico al Manga, considerate ormai di diritto uno tra i più importanti generi artistici contemporanei, identificativo della cultura giapponese. Durante tutto il periodo in cui sara’ aperta la mostra, WOW – Spazio Fumetto ospiterà un focus sugli autori indipendenti e numerosi eventi collaterali legati al mondo Manga, dando così vita a un vero e proprio festival.

 

Loc. Le Origini del Manga (1)

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica